Home » Consulenza » Carbon Management » Nuove tariffe a carico dei gestori EU-ETS
formats

Nuove tariffe a carico dei gestori EU-ETS

Con la pubblicazione in GU del DM 25 luglio 2016 (di seguito il link al testo completo) sono state definite le tariffe, previste già dal D.Lgs. 30/2013, a carico dei gestori di impianti stazionari e operatori aerei.

Alcuni esempi delle tariffe più comuni e le prossime scadenze:

  • Conti di deposito operatore: 180 €/anno/conto – primo pagamento entro il 15 ottobre 2016.
  • Rilascio quote e comunicazione delle emissioni: 250 € – primo pagamento entro il 24 ottobre 2016.
  • Approvazione/riesame dell’autorizzazione e del Piano di monitoraggio: 250 € – pagamento prima della presentazione della domanda.
  • Modifiche dell’autorizzazione e del Piano di monitoraggio: 62 € – pagamento prima della presentazione della domanda.

Il gestore tipo avrà quindi da quest’anno un aggravio di circa 500-1.000 euro/anno/stabilimento, dipendentemente dalla frequenza degli aggiornamenti obbligatori cui è sottoposto.

Per maggiori informazioni gli operatori possono consultare le pagine istituzionali del Comitato Nazionale Emission Trading (link) e dell’Amministratore Nazionale del Registro dell’Unione (link)

MR Energy mette a disposizione i propri esperti per l’assistenza all’adempimento degli obblighi in ambito Emission Trading. Contattateci!

Link al testo completo del Decreto (link)

 
© MR Energy Systems s.r.l.
credit