Home » Servizi di Consulenza » Carbon Management

Carbon management

Con Carbon Management si intende la Gestione delle Emissioni di CO2 e degli altri Gas a Effetto Serra. Dal 2005, anno di entrata in vigore del Protocollo di Kyoto, aziende pubbliche e private hanno iniziato a monitorare le emissioni di CO2 (in inglese Carbon) derivanti dalle proprie attività. Ciò in alcuni casi è richiesto da normative vincolanti, in altri casi è la conseguenza di azioni volontarie di riduzione del proprio impatto sul clima.

Gestire le emissioni è una buona pratica che consente di ridurre i costi operativi, migliorare la filiera di approvvigionamento, ridurre i rischi finanziari e normativi, scoprire nuove opportunità e nuovi mercati.

Scoprite qui sotto come MR Energy vi può aiutare in alcuni casi tra i più frequenti.

Carbon Footprint

Calcolo della Carbon Footprint di organizzazioni e prodotti

Conoscere il proprio impatto sul clima è la base di ogni strategia di Carbon Management. Esistono oggi diversi standard internazionalmente riconosciuti secondo i quali è possibile definire una metodologia di calcolo della propria ‘Impronta di Carbonio’, o Carbon Fooptrint.

La Carbon Fooptrint è la quantificazione delle emissioni di gas serra (GHG) legate, ad esmepio, all’intero ciclo di vita di un prodotto o al complesso delle attività di un’azienda, riportate ad un’unica unità di misura, la CO2 equivalente (CO2eq).

Nel conteggio sono considerate le emissioni collegate all’estrazione e trasformazione  delle materie prime, così come quelle legate alla produzione, al trasporto, all’utilizzo, al riuso, al riciclo e allo smaltimento finale del prodotto.
La CFP è basata su metodologie di quantificazione standard riconosciute a livello internazionale.

MR Energy può vantare una significativa esperienza nell’impostazione di metodologie e modelli per il calcolo della Carbon Footprint di organizzazioni e prodotti, sia in riferimento a attività industriali che ad attività nel settore dei servizi, per poi impostare dei piani d’azione per la riduzione delle stesse.

E’ possibile inoltre partecipare a uno dei programmi di disclosure messi a punto dalle ONG, per poter confrontare le proprie performance con quelle dei propri competitor o partner, definendo quindi un approccio trasparente e volto al miglioramento continuo della propria azienda o ente.

Emissions Trading

Emissions Trading System

MR Energy offre assistenza alle aziende che ricadono nel campo di applicazione dello Schema Europeo di Scambio delle Quote di Emissione di CO2, ‘Emissions Trading System’, definito dalla Direttiva 2003/87/CE e successive modifiche e integrazioni.

Il servizio è adattabile in base alle vostre esigenze, e generalmente comprende:

  • Assistenza nelle procedure di ottenimento, aggiornamento, revoca delle autorizzazioni ad emettere
  • Creazione e aggiornamento del Piano di Monitoraggio
  • Preparazione alla Certificazione annuale delle Emissioni, assistenza in campo durante la verifica
  • Assistenza al Trading delle emissioni di CO2, definizione di una strategia di compliance
  • Operatività registro delle emissioni, anagrafica autorizzazione
  • Rapporti con l’Autorità Nazionale Competente e con l’ente di verifica
  • Aggiornamento normativo

Trading mercati ambientali

Trading mercati ambientali

n showing financial graph on screenMR Energy, tramite Partner qualificati, offre assistenza alle aziende che desiderano acquistare o vendere quote o titoli nei mercati ambientali, gestire e ottimizzare il proprio portafoglio quote.

Il servizio è adattabile in base alle esigenze, e generalmente comprende:

  • Compravendita quote CO2 (EUA, ERU, CER), Certificati Bianchi (TEE), Certificati Verdi
  • Pianificazione con l’azienda della gestione del portafoglio
  • Invio di un report settimanale alle aziende con la valorizzazione del portafoglio e possibili operazioni di ottimizzazione dello stesso
  • Assistenza nelle procedure di valorizzazione del portafoglio quote
  • Servizi customizzati su richiesta

Progetti CDM

Progetti CDM/JI

Il Protocollo di Kyoto ha messo a disposizione un altro strumento importante per la riduzione delle emissioni globali di CO2, il Clean Development Mechanism, un sistema che consente agli investitori dei Paesi appartenenti all’Annex I del Protocollo di Kyoto, di investire in progetti di riduzione delle emissioni in Paesi in via di sviluppo. I progetti devono essere disegnati secondo metodologie approvate da un organismo deputato delle Nazioni Unite, il CDM Executive Board.

MR Energy svolge attività di validazione dei progetti CDM per conto di enti di certificazione qualificati, e svolge attività di consulenza agli investitori per la predisposizione e registrazione di progetti CDM, dalla redazione dei PDD all’assistenza durante le fasi di validazione e verifica.

Per maggiori informazioni sul CDM: http://cdm.unfccc.int/

 
© MR Energy Systems s.r.l.
credit